Il sindaco di Venezia Orsoni: “Presto un Comitatone su grandi navi”

Il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha incontrato ieri a Roma il ministro alle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi ponendogli l’urgenza di affrontare il tema del passaggio delle “grandi navi” in Bacino di San Marco anche alla luce del “Decreto rotte” emanato dai ministri Passera e Clini del precedente esecutivo.

Orsoni ha richiesto al Ministro di attivare immediatamente un Tavolo tecnico che consenta di individuare la soluzione del problema. Soluzione che dovrà essere recepita da un Comitatone (Comitato Interministeriale di indirizzo, coordinamento e controllo per la Salvaguardia di Venezia) appositamente convocato.

“Dal Ministro – ha commentato Orsoni – ho ricevuto assicurazioni sul fatto che il governo affronti la questione delle competenze sull’ambito lagunare mettendo l’Amministrazione comunale di Venezia nelle condizioni di poter decidere per la tutela del proprio territorio. Il problema del transito della grandi navi davanti San Marco non è oltremodo rinviabile.

Considerando l’urgenza che pone la questione – ha spiegato ancora il sindaco – l’unica soluzione praticabile immediatamente è quella di far entrare le navi di maggiore dimensione dalla Bocca di porto di Malamocco e farle fermare a Marghera”.

Venezia, 9 maggio 2013 / Sco
Ca’ Farsetti, San Marco 4136 – tel. 041.2748822 – mob. 345 9746440; samuele.costantini@comune.venezia.it
Samuele Costantini – Portavoce del sindaco di Venezia

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

    *

    x

    Check Also

    La rassegna stampa nazionale della manifestazione del 30 settembre

    ...