Strana manovra in Canale della Giudecca

Cari colleghi,
se Capitaneria di Porto, Autorità Portuale, Venezia Terminal Passeggeri, Msc Crociere non daranno autonomamente notizie e chiarimenti, vi invito a verificare in particolare con la Capitaneria cosa sia successo stamane verso le 8.40 in Canale della Giudecca quando, come ci hanno comunicato diversi testimoni oculari, la Msc Opera, diretta alla Marittima, avrebbe improvvisamente cambiato rotta, puntando alle Zattere, rallentando poi vistosamente la velocità fino a fermarsi per diversi minuti. La strana manovra della nave è verificabile anche in Internet tramite il sistema A.I.S. che monitora l’intero traffico navale mondiale, lo stesso sistema che la Capitaneria Navale di Livorno ha utilizzato per ricostruire le manovre della Costa Concordia prima del suo naufragio al Giglio. Pare inoltre che a meno di due miglia dalla Msc Opera (cioè in violazione all’ordinanza della Capitaneria sulla sicurezza della navigazione successiva al decreto Clini – Passera) ci fosse in navigazione una diversa nave passeggeri.
Silvio Testa
Portavoce del Comitato
NO Grandi Navi – Laguna Bene Comune
Guarda la rotta di navigazione

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

    *

    x

    Check Also

    6° COMPLEANNO DEL COMITATO NO GRANDI NAVI

    ...