Venezia diventa un problema per il M5s: comitato No Grandi Navi contro il cambio di linea grillino su chiusura della laguna

“Come mai tutti gli eletti oggi tacciono?” è le domande che Luciano Mazzolin, portavoce del gruppo, pone all’inizio della due-giorni in Laguna. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è la posizione presa dalla senatrice Arianna Spessotto, contraria a far attraccare i transatlantici alla Bocca del Lido, soluzione che invece per gli ambientalisti consentirebbe di salvaguardare l’ecosistema lagunare e far diventare sostenibile un’attività economica redditizia come il turismo diportistico

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

    *

    x

    Check Also

    La rassegna stampa nazionale della manifestazione del 30 settembre

    ...