Ad un passo dalla tragedia: Costa Deliziosa sfiora riva ed imbarcazioni

È passato a malapena un mese e di nuovo si sfiora l’incidente, ora basta!
È già una follia consentire il passaggio delle grandi navi in condizioni normali, permetterlo con la bufera che imperversava su Venezia ieri sera è da criminali! La Costa Deliziosa si è avvicinata pericolosamente alla riva dei Giardini prima di riuscire bruscamente a virare, sfiorando vari battelli dell’Actv oltre che uno yacth ormeggiato sulla riva dei 7 Martiri.
La terza volta non ci sarà una banchina in cemento armato, né una correzione di rotta all’ultimo secondo: questi mostri devono stare fuori dalla laguna, subito!

Un altro video che ritrae la nave da crociera vicinissima alla riva

In questo video (scaricato da schiffsradar.net), si può osservare la traiettoria della nave ed il rischio di collisione prima con la motonave Actv poi con lo yacth ormeggiato sulla riva.
Da notare la forte velocità di marcia della nave, procedeva a 7,4 nodi appena dopo San Giorgio e 6 nodi  a ridosso della riva!

Nota aggiuntiva sull’animazione: I dati rilevati dal gps e la loro rappresentazione grafica possono avere dei margini di errore, nel caso della traiettoria della motonave Nicolò questo errore è più accentuato, ma comunque non troppo distante dalla realtà.
La motonave ovviamente non passa attraverso il rimorchiatore ma, come dimostrano molti video che circolano in rete,  modifica in tempo la sua traiettoria tenendosi alla destra della nave in difficoltà.

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

    *

    x

    Check Also

    Giovedì 11 Luglio: TAVOLA ROTONDA Movimenti sociali nella città turistica

    ...